2 settembre 2019
NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain.

di Alex Dorici e Luca Maria Gambardella
Opera interattiva permanente dedicata
all'intelligenza artificiale nata dal connubio
fra ricerca artistica e scientifica
Lugano – Svizzera
>Guarda l'invito della mostra



Il cervello umano è costituito da miliardi di neuroni che comunicano tra di loro attraverso impulsi nervosi propagati da assoni e sinapsi. Durante la nostra vita le sinapsi si modificano, permettendoci di imparare, percepire il mondo, ragionare e provare sentimenti.
La rete neuronale artificiale (NN) - costituita da strati di neuroni connessi tra loro - riproduce in modo digitale alcune funzionalità del nostro cervello ed è in grado di imparare concetti a partire da esempi.
Nell’opera interattiva “NeuralRope#1. Inside an Artificial Brain” si insegna ad una NN a distinguere forme di due categorie: triangoli e quadrati a partire dai gesti della mano. La rete, inizialmente addestrata in laboratorio, acquisisce nuove immagini osservando i passanti tramite la videocamera posizionata all’inizio del tunnel. Durante l’apprendimento la NN elabora le informazioni e
modifica di conseguenza i propri assoni e sinapsi. In seguito, la NN saprà mostrare sui monitor all’uscita del tunnel se nell’immagine percepita è rappresentato un triangolo o un quadrato.
La NN ha quindi osservato, ragionato ed imparato.